Doppia pendenza

Doppia pendenza

  • dp1
  • dp10
  • dp11
  • dp12
  • dp2
  • dp3
  • dp4
  • dp5
  • dp6
  • dp7
  • dp8
  • dp9

    Massima garanzia di tenuta alle condizioni atmosferiche, leggerezza ed essenzialità strutturale, ottima possibilità di illuminazione ed aerazione, economicità.Sono alcune qualità della più tradizionale delle strutture prefabbricate, collaudata da più di cinquant’anni di produzione e da milioni di metri quadri di realizzazioni in tutto il mondo.

    Caratterizzata da una maglia architettonica estremamente flessibile, la struttura a doppia pendenza permette di coprire la più ampia gamma di luci ed interassi, rendendosi adatta ad ogni settore produttivo: dalla grande industria, al settore artigianale a quello agricolo. Si possono utilizzare capriate che variano da 8 a 50 metri.
    Un vastissimo assortimento di casseri di produzione permette di adottare di volta in volta il manufatto appositamente creato per uno specifico campo di impiego, di conseguenza proporzionato in tutte le sue dimensioni.

    Ne risulta un costante equilibrio estetico indipendente dalle misure di progetto e dalle luci da coprire.
    E’ possibile scegliere tra la soluzione ad anima piena, essenziale ed economica, o reticolare, con caratteristiche di massima leggerezza e particolarmente adatta alla predisposizione di impianti tecnici.

    La forma intrinseca della capriata a doppia pendenza permette un sicuro smaltimento delle acque meteoriche senza problemi di riflussi a tutto vantaggio della durata del fabbricato.
    Il manto di copertura può essere alternativamente in fibrocemento ecologico o in lastre di alluminio.
    La struttura a doppia pendenza non pone vincoli alle esigenze di illuminazione permettendo l’esecuzione di lucernari fissi in falda o in colmo, apribili a cavalletto, o a shed, per l’ottenimento di illuminazione indiretta e l’inserimento di serramenti a finestra.